Spedizione gratuita per tutti gli ordini superiori a €50

La dieta 5:2

Text_2

Fai fatica ad attenerti a un programma dietetico restrittivo sette giorni su sette? La dieta 5:2 è un’alternativa allettante.

Non solo è semplice ed efficace, ma nuove evidenze scientifiche sembrano avvalorale il fatto che il digiuno intermittente faccia bene al cervello e al corpo.

Come suggerisce il nome, la dieta 5:2 implica che, in una settimana, si mangi normalmente per cinque giorni e si “digiuni” per due. In quei due giorni, in realtà, le donne devono consumare un massimo di 500 calorie, mentre gli uomini non più di 600 calorie.

Per sentire tutti gli effetti salutari del digiuno, è importante non osservare due giorni consecutivi di alimentazione limitata; la domenica e il mercoledì sono due ottime opzioni.

Le persone che seguono questo tipo di dieta possono anche cadere nella trappola di pensare di poter mangiare tutto ciò che vogliono nei loro giorni di non digiuno. Tuttavia, pasti sani e nutrienti dovrebbero essere consumati per tutta la settimana.

Trovare i pasti, deliziosi e ipocalorici, in grado di farti sentire sazia nei giorni di digiuno è il più grande problema segnalato da chi segue questa dieta.

Allora, qual è il modo perfetto per tenere a bada i morsi della fame?

La gamma Slendier di prodotti ricchi di fibre, ipocalorici e a basso contenuto di carboidrati!

Ricchi di fibre e con una media di 10 calorie a porzione, i prodotti a base di pasta, riso e noodles ti faranno sentire sazia più a lungo. E la gamma è adatta per la colazione, il pranzo e la cena.

Appositamente studiata per avere il massimo sapore e il minimo numero di calorie e carboidrati, ecco una gamma di ricette realizzate con i prodotti Slendier utilizzabili nella dieta 5:2.

Ti preghiamo di tenere presente che stiamo solo fornendo una guida dietetica generale, che non può sostituirsi, in alcun modo, alle indicazioni o ai consigli di un medico o di un dietologo.