Spedizione gratuita per tutti gli ordini superiori a €50

Prodotti selezionati in vendita ora

Pasta alle acciughe e pomodorini saltati

Per: 2 persone

Ingredienti

  • ½ confezione di spaghetti di soia nera bio Slendier
  • 65 ml di olio d’oliva, extra per servire
  • 5 spicchi di aglio, tagliati a fettine sottili
  • 1 peperoncino piccolo, tagliato a fettine sottili (opzionale)
  • 3-5 filetti di acciughe (di qualità)
  • 700 g di pomodorini
  • 65 ml di vino bianco
  • Succo di 1/2 limone
  • Una manciata abbondante di basilico, spezzettato (extra per servire)
  • Pepe nero macinato macinato

Indicazioni

  1. In una pentola grande portare a bollore l’acqua e cuocere gli spaghetti di soia nera bio Slendier come indicato sul pacchetto.
  2. In una padella antiaderente aggiungere l’olio d’oliva, aglio, peperoncino (opzionale) e filetti d’acciughe. Riscaldare a fuoco medio e far saltare gli ingredienti finché l’aglio non diventa dorato.
  3. Unire i pomodorini e il vino bianco, e cuocere a fuoco medio finché l’odore dell’alcol non è evaporato. A questo punto i pomodorini cominciano a rompersi leggermente. Usando il dorso di un cucchiaio di legno, rompere quelli che sono ancora intatti.
  4. Unire la pasta Slendier e mantecare. Lasciare ridurre il sugo finché non aderisce alla pasta. Aggiungere il succo di limone un cucchiaino alla volta, finché il sapore del sugo non risulta bilanciato. Regolare di sale secondo il gusto (dipenderà da quanto sono salate le acciughe!)
  5. Aggiungere il basilico e il pepe nero fresco macinato, e mantecare. Dividere la pasta tra le ciotole e guarnire con il basilico, il pepe macinato e l’olio d’oliva extra. Servire con fette di limone.